Tuesday, May 31, 2011

Studio sull'Impianto Cocleare- Richiesta Partecipanti

Cerchiamo persone che partecipano a uno studio internazionale riguardo a impianti cocleari e impianti a conduzione ossea

Egregi Signori/e,

Il mio nome è Benjamin Jonasch della Junicon Europe, un’azienda internazionale di consulenza medica. Stiamo conducendo uno studio per comprendere meglio le sfide legate al trattamento della perdita di udito. Il nostro obiettivo è progettare soluzioni e servizi migliori.
Stiamo cercando i seguenti intervistati:

- 20 Audiologi
- 14 Medici che riferiscono pazienti al professionista dell’udito
- 14 Pazienti con impianto cocleare e 6 con impianto a conduzione ossea
- 11 Candidati potenziali per un impianto cocleare e 6 candidati potenziali per un impianto BAHA

L'intervista è in Italiano, dura 30-50 minuti ed è condotta online.

Onorario:
- 100 € per i professionisti dell’udito e medici riferenti
- 80 € per i pazienti e candidati di impianti cocleari o BAHA

Se lei è interessato a partecipare, per favore mi contatti tramite email e io le manderò le informazioni necessarie.

Benjamin
Email: bjonasch@junicon.net

1 comment:

giovanna fazio said...

io sono una ragazza di 30 anni.Dalla nascita soffro di ipoacusia trasmissiva.A gennaio ho deciso di fare l'intervento baha..La mia esperienza è stata da un lato positiva dall'altra negativa.Dopo l'intervento ho riacquistato l'udito quasi al 100%!Purtroppo dopo qualche mese la vitina ha fatto infezione fino a quando mi è caduta completamente.I vantaggi ci sono,però dovrebbero perfezionare questo intervento,alleggerire la protesi in modo che il pilastro la sostenga più facilmente,anche perchè la protesi vibra e quindi fa sforzo sulla vitina.un'altra cosa che dovrebbero perfezionare,l'aggancio della protesi alla vite sia per metterla e sia per toglierla perchè questa operazione sforza molto sulla vitina e a lungo andare può interferire sul pilastro che deve sostenere tutto.