Monday, October 5, 2009

Effetto Passa-Parola


Una mamma speciale con un figlio speciale ha lasciato questa esperienza sul gruppo di sostegno americano...

...Volevo condividere due cose interessanti che ha detto mio figlio ieri. Per prima cosa, eravamo fuori di un negozio a vendere popcorn per un evento degli Scout quando un uomo ha chiesto a mio figlio se voleva un Gatorade. Mio figlio non l'aveva sentito e questo signore ha dovuto ripetere la domanda un paio di volte. Nessuno sembra mai capire che mio figlio è sordo e che ha due impianti cocleari. Ho deciso di dirlo io a questo signore in modo tale che avrebbe potuto capire meglio le esigenze di mio figlio e forse parlare un pò più forte visti i rumori di fondo. L'uomo aveva con sè suo figlio che, dopo aver sentito quello che avevo spiegato, prima di andarsene si è girato verso mio figlio e gli ha detto, "Ma sei sordo???"

Mio figlio gli ha spiegato che senza i processori dei suoi impianti cocleari (che ovviamente questo bimbo non aveva mai notato) non poteva sentire nulla. Poi ha aggiunto, in modo tale che chiunque potesse capire che sentire con gli impianti cocleari è una cosa della quale andare fiero, "Adesso sapete che avete una persona con una disabilità nel vostro gruppo." Come se fosse una celebrità che il bimbo avrebbe dovuto guardare con una stima fuori dal mondo.

Quella stessa sera eravamo a casa con i nostri familiari. La moglie di mio zio (70 anni) ha avuto diversi ictus negli ultimi tre anni ed è ancora sotto cure terapeutiche. Mio figlio ha parlato molto con lei e le ha anche detto che pensava che entrambi fossero dei miracoli viventi. Mia zia mi ha confidato che mio figlio ha una prospettiva unica e profonda in riguardo alla vita, ed è vera. Anche se ha sempre dovuto lavorare con impegno, ha maturato un modo profondo di vedere il mondo rispetto alla maggior parte degli altri bambini che non hanno dovuto affrontare le difficoltà che ha sempre dovuto affrontare lui.

3 comments:

Maggiolina said...

Mi piace molto di questo bel post soprattutto la parte finale, il rapporto tra zia e nipotino!

Anonymous said...

imparato molto

Anonymous said...

good start