Tuesday, January 17, 2012

"Voi siete felici di avere l'impianto cocleare?"- Testimonianze

DOMANDA SUL FORUM:
Ciao a tutti, scusate se vi faccio questa domanda: ma voi siete felici di avere l'impianto cocleare? Cioè vi trovate bene, vi sentite meglio? Inoltre volevo chiedervi se con l'impianto cocleare può fare qualsiasi attività sportiva? Io ho le protesi acustiche ma al momento non me la sento di impiantare....
RISPOSTE:
Da 9 mesi sono rinata...e, tornando indietro, sceglierei di nuovo di rinascere...
-   io tornassi indietro alle mie figlie lo rifarei con meno timori.....
Sono nata per la seconda volta 3 anni fa...
io da udente a sorda mai mi sarei rassegnata! FELICISSIMA di averlo fatto,lo rifarei anche all'altro orecchio se avessi il nervo acustico!
anch'io a mio figlio lo farei rifare, anche prima!
Anch'io porto protesi...mia figlia ha fatto impianto cocleare, e'una cosa meravigliosa. Vorrei provare anche me ma intanto prima dobbiamo pensare a mia figlia i primi passi per pieno impegni logopedista, visite, ecc..dopo penso per me far impianto cocleare...
Felice lo ero anche prima, felice lo sono di piu adesso, la vita da bionic woman è piu facilitata, inoltre per me c'è piu libertà di essere te stessa...
Io sono più autonoma, non che prima non lo fossi. Ma sentirci meglio è un'altra cosa :)
Fino a tre mesi fa portavo per più di 40 le protesi acustiche. Per quanto mi riguarda dopo due mesi dall'attivazione dell' impianto, se dovessi tornare indietro di un anno sarei ancor più convinto di rifarmelo. Giá da tempo sento per telefono e radio. Mi fanno già i complimenti per gli ottimi risultati della riabilitazione. A volte parlo con tutti anche senza leggere il labiale. Marcello, anche se i tempi di recupero post operatorio sono diversi da singolo a singolo, l'impianto ti darà risultati di gran lunga migliori rispetto alle protesi.
-  io sono stata impiantata cocleare 3 anni fa, sono felicissima perchè sento tutto, prima portavo le protesi acustici da quando avevo 3 anni fino a 40 anni, sentivo poco e malissimo. adesso un altra vita nuova e serena.

10 comments:

Anonymous said...

No, l'ho fatto e non rifarei mai..all'inizio tutto bene quando ero piccola, ma poi i mal di testa quel ronzio atroce per tutto il giorno, ogni minima cosa tutto veniva amplificato, e poi sono stata portata di urgenza in ospedale quando un giorno mi è uscito dal naso una specie di mugo, che si è scoperto fosse il liquido del cervello....
Ora ho capito che hanno sbagliato a farmi l'impianto i miei genitori per la sola paura che fossi nata sorda.
Si sono Sorda, e lo resterò a vita ma ci sono tantissime soluzioni oltre l'impianto,ed una è quella piu naturale la mia lingua, la Lis! Sono sorda non sono stupida e ora sono me stessa!

Anonymous said...

Anch'io ho fatto impianto cocleare nell'orecchio sinistro, non sono contenta di averlo, se tornassi indietro non lo farei più 1° perchè non ci sento bene con l'impianto. 2° ho un dolore unico nella zona dove ho impianto..... Se fosse possibile lo toglierei subito, ma so che non si può.

Francesca De Michele said...
This comment has been removed by the author.
Francesca De Michele said...
This comment has been removed by the author.
Viviana Venezia said...

Ho una bambina di 4 anni e mezzo nata udente che ha acquisito un ottimo linguaggio... tutto normale fino a 10 mesi fa quando scopriamo dapprima una sordità grave a sinistra in poco tempo divenuta profonda, a destra inizialmente nulla... poi lieve... ora già moderata... siamo distrutti.. ci parlano di sindrome genetica ci suggerisco impianto a sinistra... lo abbiamo fatto 10 giorni fa... attivazione doppure 6 giorni... riabilitazione da 4... ma con l'orecchio di destra udente è tutto più difficile... mi dite se qualcuno ha avuto un'esperienza simile alla nostra? Grazie mille a chi vorrà rispondermi

Viviana Venezia said...

Ho una bambina di 4 anni e mezzo nata udente che ha acquisito un ottimo linguaggio... tutto normale fino a 10 mesi fa quando scopriamo dapprima una sordità grave a sinistra in poco tempo divenuta profonda, a destra inizialmente nulla... poi lieve... ora già moderata... siamo distrutti.. ci parlano di sindrome genetica ci suggerisco impianto a sinistra... lo abbiamo fatto 10 giorni fa... attivazione doppure 6 giorni... riabilitazione da 4... ma con l'orecchio di destra udente è tutto più difficile... mi dite se qualcuno ha avuto un'esperienza simile alla nostra? Grazie mille a chi vorrà rispondermi

Jodi Cutler said...

Ciao Viviana,
Chiamami domani 3381640244.
Jodi

Nunzia Borrelli said...

Ciao a tutti mia figlia da quindici anni porta protesi acustiche con il tempo sordità bilaterale grave a destra non sente più niente a sinistra a un esame fatto a maggio di quest anno 70 80 decibel ma non credo proprio sia giusto xche lei sente solo suoni a imparato a parlare con il labbiale ci anno proposto l impianto cocleare non sappiamo ancora dove ma abbiamo tantissima paura leggo che alcuni sono contenti e altri no a chi l impianto non funziona siamo in totale confusione per dir poco terrore

Nunzia Borrelli said...

Ciao a tutti mia figlia da quindici anni porta protesi acustiche con il tempo sordità bilaterale grave a destra non sente più niente a sinistra a un esame fatto a maggio di quest anno 70 80 decibel ma non credo proprio sia giusto xche lei sente solo suoni a imparato a parlare con il labbiale ci anno proposto l impianto cocleare non sappiamo ancora dove ma abbiamo tantissima paura leggo che alcuni sono contenti e altri no a chi l impianto non funziona siamo in totale confusione per dir poco terrore

Unknown said...


Salve.Racconto la mia storia brevemente.
Ho un ipoacusia bilaterale con perdita totale Delle frequenze alte e 50db per le frequenze fino a 500. Il problema è nato da piccola credo quando mi hanno sottoposto ad una terapia antibiotica di streptomicina e penicillina all'età di 6 mesi. Tuttavia ci siamo accorti quando avevo 10 anni ma comunque il danno era lieve. Per altri 30anni calava sempre lentamente.All'età di 39 anni ho avuto il terzo figlio e la gravidanza mi ha abbassato parecchio l'udito tale che nel 2013 ho dovuto mettere gli apparecchi acustici. Ma tutto continua a peggiorare la situazione e gli apparecchi mi aiutano pochissimo. Non riesco ad entrare in un negozio perché non capisco nulla di ciò che mi viene detto. Ho difficoltà ovunque. Sono laureata in matematica e lavoro per un centro d'informatica dove svolgo i corsi e formazione e ricerca e sviluppo. Ho dovuto rinunciare perché non capisco le loro domande, non riesco a rispondere al telefono e così via(tuttavia continuo a fare su richiesta del titolare con una segretaria a fianco). La mia vita è diventata complicatissima e non sono più indipendente. Penso tanto alla possibilità di un impianto cocleare. I medici mi dicono che ho ancora residui ma se se sono solo le frequenze basse non faccio nulla con quel residuo. Esame Delle parole ho indovinato 0 su 10. Vado avanti solo con la lettura labiale. Cosa mi consigliate?