Wednesday, December 1, 2010

Quella Maledetta-Benedetta Barbie...

(Prima di lasciarvi liberi di leggere l'esperienza di questa famiglia, vorrei dirvi grazie. Oggi il blog ha raggiunto 50.000 visite. 50.000 clicks da persone alla ricerca di informazione, risorse e sostegno. Grazie a voi per la vostra disponibilità nel condividere momenti difficili, gioiosi, dolorosi e soprattutto emozionanti.)

Ragazzi...ieri sera dopo una lunga giornata al convegno sugli impianti cocleari a Roma torno a casa e saluto le mie principesse. Dopo cena come al solito le bimbe si vedono un cartone e io e Silvia ci sediamo sul divano vicino a loro.


Ad un certo punto Sara si alza e fa "Papà perchè io ho l'impianto?"
E io di rimando "Amore te l'ho detto tante volte....tu non senti bene e l'mpianto ti aiuta a sentire tutto.".
Lei mi fa..."Ma io voglio sentire solo con le orecchie...come Barbie" (stava vedendo un cartone di Barbie)...
E io "Ma tu hai visto che su qualche cartone Barbie porta gli occhiali perchè non vede bene? E anche i tuoi amichetti a scuola, qualcuno porta gli occhiali perchè non vede bene" e lei....


"Allora quando sarò grande potrò togliere l'impianto?"


(Se avessi avuto una 765 mi sarei sparato in bocca :() "..No amore..penso proprio di no...".
Lei "Allora papà facciamo una cosa...mi compri la bacchetta magica e mi fai sentire solo dalle orecchie...come te, mamma, Ilaria e Bianca(la cuginetta).".


Io le rispondo "Sara ma tu lo sai che la bacchetta magica la possono usare solo le fate...e le fate non esistono.."


Lei..."Si lo sò...facevo per finta...allora facciamo una cosa....quando tra poco arriva Babbo natale gli chiedo di regalarmi due orecchie che sentono!!!!"


E li se avessi avuto una mazza da baseball mi sarei spappolato le palle....Silvia era basita....


Piano piano poi siamo riusciti a cambiare discorso...ma ragazzi quanto è dura!!!!
Silvia mi ha detto poi con i lacrimoni agli occhi e un sorriso sulle labbra...."Ecco il risultato...abbiamo voluto che parlasse bene? Ecco ce l'ha spiegato a dovere, come si sente !!".


E io le ho risposto "Cara mia...questo è solo l'inizio!!!":D
E' già la seconda volta che ci fa un discorso del genere...ma l'altra volta l'aveva solo buttata là.


E' di una sensibiltà spaventosa....pensavamo che questa cosa arrivasse un pò più i là...ma i bimbi di oggi sono più svegli di noi alla loro età.


Che dire....stringiamo i denti e proseguiamo così....

5 comments:

Dariosky59 said...

Siate sereni e sostenete vostra figlia! Datele fiducia e sarete ampiamente ripagati in futuro. L'ho fatto anch'io con i miei genitori: mi hanno sempre sostenuto, incoraggiato, difeso, spronato. Soprattutto, mi hanno fatto fare una vita assolutamente normale. E se qualche volta, da ragazzo, avevo dubbi o insucurezze, mi hanno aiutato a superarle. Credo di averli ampiamente ripagati nel tempo!

Dario, anni 51

Anonymous said...

Io sono una ragazza sorda, protesizzata sin dall'età di un anno.
Ora ne ho 27, compiuti ora.
Con le protesi finora mi sono sempre trovata bene, ma 4 anni fa a Roma, per generali controlli all'udito mi è stato suggerito l impianto cocleare, qualora volessi sentire di piu... ero tentata, ma mi ha spaventato l'idea di avere un chip addosso...
non mi sono fatta influenzare da nessuno. Alla fine ho declinato la proposta...
sto bene con le mie protesi...
siccome ho buone probabilità io stessa di generare un figlio sordo non saprei se impiantarlo o protesizzarlo...certo se sente con le protesi( parlo per esperienza personale) lo protesizzerei.
Ma se non dovesse sentire nulla manco con quelle, allora sì che dovrei riflettere...

Jodi Michelle Cutler said...

Dario...belle parole, bella persona, genitori ovviamente strepitosi:-)

Anon,
Ognuno è libero di fare le proprie scelte in base alla vita che vive e come sta all'interno di quella vita. Sono sicura che qualunque scelta tu faresti per tua figlia, sarà fatta con tanta sensibilità quindi non potrai sbagliare. Non è detto che tua figlia/o nascerà sorda/o, dipende dalla causa della tua sordità- 96% dei sordi nascono a genitori udenti. E ti assicuro che se dovesse nascere sordo (ti consiglio di aspettare un bel pò visto che hai 27 anni) ti insegnerebbe tantissimi lezioni di vita..
Bacione,
Jodi

Anonymous said...

carissima Jodi,

comunque i miei figli nascano,li accoglierò sempre!Se dovessero esser sordi, direi che già qualcosa so su come comportarmi, visto che io stessa ero come loro!

Io vedo tanti amici sordi che generano figli sordi e PRETENDONO CHE ESSI SEGUANO LA TRADIZIONE SORDA : SEGNI E CULTURA PROPRIA DEI SORDI...

Io non sono molto d'accordo nell'imporre ai miei figli la MIA tradizione, voglio sempre che essi siano al passo col mondo, senza troppo soffrire!

Gli serve l'impianto? Li impianterò
Gli servono le protesi?Li protesizzerò e farò quanto gli occorre!

Alcuni sordi sono dell'idea che debbano usare solo il linguaggio dei segni, ma non sono d'accordo...
voglio che siano felici stando in mezzo agli altri, anche se qualche parentesi da affrontare ci sarà sempre, come è successo a me :)

bacioni!

Anonymous said...

Всем привет, Москва не сразу строилась.