Thursday, August 13, 2009

Sordità ed Amore...Con un Udente?


SpaceAce ha lasciato questo commento sul forum Sorditaonline...

Ciao ragazzi,
volevo porvi una semplice domanda.

Sò che quì molti di voi son sposati o fidanzati anche con persone udenti ma magari l'accoppiamento è avvenuto prima che diventaste sordi dando così a voi il tempo di farvi conoscere dal vostro partner per quel che in realtà siete quando ci "sentite".
A me invece interessa confrontarmi con un altra categoria e cioè con quelli che han trovato un fidanzato(e che poi magari si son sposati) solamente a sordità già acquisita e, mi sembra, che in questo forum ce ne siano...o no?

Quanti di voi,una volta diventati sordi, hanno trovato un partner udente che vi ha accettati per quel che siete?
Quali erano le vostre paure e cosa ha spinto il vostro partner ad accettarvi?
Cosa è successo quando il vostro partner ha "scoperto" che non sentivate bene anche dal modo in cui parlate?

E' una domanda le cui risposte possono capire e forse aiutare chi è sordo a non mollare e sperare che "si può" quando si incontrano con gente dell'altro sesso.

Io di esperienze positive conosco solo quella di un mio amico sordo che si è prima fidanzato e poi sposato con una ragazza udente che era così innamorata di lui,così tanto innamorata che non vedeva la sordità come un "problema" (forse perchè lei stessa era di carattere forte) e che è stata lei stessa a convincerlo a portarsi definitivamente le protesi.


Cosa pensate? Altri commenti domani...

9 comments:

dsad said...

"è stata lei stessa a convincerlo a portarsi definitivamente le protesi."...
mi sembra un pò contrastro tra questo "...tanto innamorata che non vedeva la sordità...".

Anch'io sono fidanzato con un udente, ma importante è che io rimango sempre lo stesso. Continuo usare la lingua dei segni italiana e anche lei. In questo modo possiamo communicare in modo completo e trasperente.

Ognuno ha una sua scelta.

Io vi consiglio solamente una cosa: essere se stessi e senza mai reprimere la propria natura. E evitare di sparare balle ai 4 venti.

Jodi Cutler Del Dottore said...

Ciao dsad,
Grazie delle tue parole. Sono daccordo con questo- "ma importante è che io rimango sempre lo stesso" e sono sicura che è proprio questo il punto fondamentale per poter avviccinarti a qualunque amore sia udente che sordo.
Un abbraccio,
Jodi

Anonymous said...

ma scusami una cosa.. perche essere sordi è un problema? no no.... te lo dico io che ho 20 anni e sono nata con questa sordita. e sono anche fidanzata da un anno e mezzo con il mio ragazzo udente e grazie a lui ho accettato il problema anzi tante volte mi prende gli apparecchi e se li studia, per capire come funzionano, oppure giokando lui mi mette le mani sugli apparecchi e me li fa fischiare apposta urlando "bella la mia donna bionica!!!!!!!" e un sacco di altri giochi fantastici... dipende dalla persona che hai affianco. io da quando sto con lui ho imparato ad accettare tutto. e di sicuro per lui non è un problema e si vede. lo dice a tutti senza problemi ed è tranquillo. metti conto che io senza apparecchi non sento proprio nulla....un baciooooo

Anonymous said...

Si, probabilmente lo e

Anonymous said...

Perche non:)

Anonymous said...

molto intiresno, grazie

Anonymous said...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonymous said...

ti dirò, io sono un ragazzo udente, ma sono innamorato alla follia della mia ragazza che è sorda dalla nascita...Io non ho dovuto nemmeno accettarla perchè la considero normalissima...Secondo me dovremmo vedere i "difetti" della gente in modo positivo...in quanto le rendono uniche, diverse e speciali...

carmen said...

ciao tutti ho letto i vostri commenti io una ragazza sordastra sono molto d'accordo su molti commenti mi chiamo Carmen io dico non ha importanza essere sordi o udenti o solo sordi dipende delle persone dal carattere dalla voglia camminare dalla voglia di trovare un punto di incontro. ti dico questo ho vissuto esperienze negative con persone udenti sbagliate l amore e autentico sia se sordo ho udente